Home Uncategorized Maschere viso fai da te: le ricette per la cura della pelle

Maschere viso fai da te: le ricette per la cura della pelle

68
0
1-640x335.png

*This position is only informative and does not ask for any action

Per la cura della pelle non c’è bisogno di ricorrere a cosmetici costosissimi. Ecco le maschere viso fai-da-te…

Questo post è dedicato alle donne ed agli uomini che si vogliono bene, che si coccolano, che si concedono del tempo per se stessi e per il proprio benessere. Parliamo di cura della pelle, ed in particolar modo di maschere ed impacchi per il viso

La buona notizia è che non c’è bisogno di ricorrere a cosmetici costosissimi o a trattamenti introvabili ma – udite udite! – è possibile creare maschere di bellezza anche ricorrendo al celebre fai-da-te, sfruttando le innumerevoli proprietà contenute in molti degli alimenti di uso quotidiano.

A seconda del tipo di pelle, possiamo creare in casa differenti tipi di maschere viso senza aver bisogno di tutti i macchinari contenuti nei moderni centri di ricerca delle case cosmetiche. Il risultato sarà di sicuro apprezzabile.

Valutiamo caso per caso…

Maschere Viso fai-da-te

PELLE SECCA

Maschera viso ai cetrioli e zucchine. Cetrioli e zucchine hanno grandi proprietà reidratanti, dovute alla forte quantità di acqua, vitamine A, B e C, magnesio e potassio in esse contenute, che assicurano un’ottima azione nutriente per chi soffre di pelle secca. La maschera viso fai-da-te ai cetrioli e zucchine è composta dalle due verdure frullate, alle quali vengono aggiunti 4 cucchiai di panna liquida (in alternativa alla panna va bene un vasetto di yogurt). Lasciate agire per circa mezz’ora, noterete un immediato beneficio.

Maschera viso alla banana. Per la cura della pelle secca è possibile utilizzare anche la maschera viso alla banana, la cui realizzazione è molto semplice: è sufficiente frullare una banana e aggiungere poi un vasetto di yogurt, mescolando bene. Lasciate il risultato in posa per 5 minuti, quindi risciacquate.

OBIETTIVO PELLE TONICA

Se il vostro obiettivo è avere una pelle tonica ed elastica, potete provare una delle due preparazioni homemade:

Maschera viso all’arancio, da realizzare con la polpa e poco succo di arancio ai quali aggiungere 4 cucchiaini di miele, e da lasciare agire per 5 minuti;

Detergente alla farina d’avena – utile per chi è alla ricerca di una pelle morbida e ringiovanita, ma anche utile su di una scottatura oppure sulla pelle danneggiata – composto da un solo cucchiaio di farina d’avena ed uno yogurt, da applicare sul viso e risciacquare con acqua tiepida.

PELLE GRASSA

Chi ha un tipo di pelle grassa dovrebbe evitare cosmetici oleosi, che ostruiscono i pori e portano alla formazione di antiestetici comedoni e punti neri. Per combattere la pelle grassa è possibile ricorrere alle seguenti composizioni fai-da-te:

SCRUB3 cucchiaini di miele ed uno di zucchero e lo scrub fatto in casa è pronto. Prima di applicare lo scrub, si consiglia di dilatare bene i pori della pelle, in modo da pulirla in profondità: far appena bollire un litro e mezzo d’acqua, togliere la pentola dal fuoco e posizionare il viso sul vapore con un panno di cotone poggiato sulla testa, in modo da concentrare il calore sul viso. Dopo 5 minuti applicare lo scrub, frizionando delicatamente insistendo su mento e naso, quindi risciacquare.

Maschera viso alla mela. Frullare una mela e aggiungere il succo di mezzo limone con un cucchiaino di zucchero. Stendere il composto sul viso e lasciarlo agire per 10 minuti prima di risciacquare.

Succo di limone. Il limone ha note proprietà astringenti, ed è quindi perfetto da utilizzare dopo l’uso della maschera per restringere i pori dilatati. Si spreme un limone e si usa il succo per tamponare la pelle con un batuffolo di ovatta o una garzina, poi si risciacqua abbondantemente.

Acqua di rose. Un vero toccasana per la pelle, l’acqua di rose ha un’azione lenitiva e riparatrice, sulle zone del viso danneggiate dal freddo o aggredite da trattamenti cosmetici troppo aggressivi.

Aceto di mele. L’aceto di mele ha la grande qualità di seccare l’imperfezione. Lo si applica con un cotton fioc sul brufolo e lo si lascia in posa possibilmente per tutta la notte.

Maschera viso alla fragola. Le fragole sono una fonte naturale di acido salicilico, componente utilizzato nei trattamenti chimici per contrastare l’acne. Una tazza di fragole, schiacciate e unite ad un vasetto di yogurt, e la nostra profumatissima maschera è pronta. Stendete sul viso e lasciate in posa 10 minuti.

Prendersi cura della pelle del proprio viso non è mai stato così facile, veloce ed economico!

Subscribe to VIP newsletter

Valid first name is required.
Please enter a valid email address for shipping updates.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here